Home Home

Preallarme rischio neve. Dal Comune partito il piano d’azione coordinato
 

Milano, 20 dicembre. Partito il piano per la gestione integrata dell'emergenza neve e ghiaccio della Protezione Civile redatto in collaborazione con le strutture operative Comunali: Amsa, Atm, A2A, Sea, Polizia Locale, Nu.i.r., Aler e Sogemi.

La protezione civile informa che a partire dalle 12.00 di domani, lunedì 21 dicembre, è prevista una forte nevicata con un’intensificazione delle precipitazioni nevose nell’arco del pomeriggio fino ad arrivare a 20 cm di neve.

“Rinnoviamo il nostro appello ad utilizzare i mezzi pubblici per arrivare e muoversi in città. Per domani sono previste abbondanti nevicate: meno auto in circolazione significa meno problemi di congestione sulle strade e una maggiore possibilità per mezzi pubblici, mezzi Amsa e Polizia Locale di circolare con facilità ed intervenire in caso di situazioni critiche” - è questo l’appello ai Milanesi del Vice Sindaco Riccardo Decorato e dell’Assessore all’ambiente Paolo Massari.

 

Il Piano d’azione comunale, programmato da lunedì 21 a mercoledì 23, prevede i seguenti interventi e contributi coordinati:

  • Protezione Civile: coordina le azioni di intervento con le diverse strutture operative comunali del “ Sistema Milano”.
    150 volontari presidieranno il territorio e saranno a disposizione per intervenire in caso di chiamate di emergenza da parte dei cittadini. Dalle 9.00 di domani mattina presso la Centrale Operativa di via Barzaghi i privati cittadini potranno ritirare gratuitamente pacchi di sale da spargere fuori dalle loro abitazioni.
    Per informazioni è attivo il numero unico della protezione civile 02.88465000/1/2 o consultare il sito internet : www.comune.milano.it nell’area “info neve e ghiaccio” in costante aggiornamento.
  • AMSA: ha già allertato tutti i propri uomini e mezzi, coordinandoli tramite la Sala Neve centrale di via Olgettina, presidiata 24 ore su 24, in costante collegamento sia con le Sale operative degli altri dipartimenti Amsa di Silla, Zama e Primaticcio, sia con il Centro operativo della Protezione Civile di via Barzaghi, cui è affidato il coordinamento complessivo di tutte le operazioni sul territorio.
    Metterà a disposizione 210 mezzi per le operazioni di salatura meccanizzata e pulizia delle sedi stradali, mentre altri 300 sono destinati alla salatura manuale dei luoghi più sensibili per la vita della città, come le sedi tramviarie e viarie dei mezzi pubblici, le fermate Atm e le scalinate di ingresso alle stazioni della MM, le scuole, gli ospedali e gli altri luoghi di maggior passaggio.
  • Polizia Locale: dalle 7.30 alle 20.00 saranno impiegati circa 800 uomini divisi in due turni. Ogni turno avrà 150 vigili a piedi e 260 vigili su 130 pattuglie. La Centrale Operativa di via Beccaria monitorerà costantemente la situazione sulle strade.
  • ATM: da lunedì 21 a mercoledì 23 metterà in circolazione 8 treni della metropolitana in più, in grado di trasportare 10.000 passeggeri all’ora in più rispetto alla situazione di normalità. Tre treni in più per la linea M2, quattro per la M1 e uno per la M3.
    Per il corretto funzionamento delle linee di superficie, saranno inoltre operative 10 squadre di tecnici localizzate in 10 punti topici di interscambio tranviario per garantire così il migliore efficientamento degli scambi. Saranno in funzione, 24 ore su 24, 10 sabbiere per i binari e 10 tram che circoleranno tutta la notte per mantenere i binari puliti.
    I nuovi filobus entrati circolazione in questo ultimo anno sono tutti dotati di gomme adatte agli spostamenti anche in caso di neve.
  • Squadre del Nuir per il pronto intervento stradale e Vigili del Fuoco saranno operativi 24 ore su 24.

 

“Chiedo inoltre - prosegue il Vice Sindaco De Corato - a tutti i portieri e ai responsabili degli stabili privati ed anche di Aler di dare il loro importante contributo tenendo sempre liberi gli accessi e i marciapiedi condominiali. E’ importante che ognuno, anche attraverso i propri comportamenti corretti, contribuisca a ridurre le possibili criticità sulle strade cittadine e sui marciapiedi, a favore della sicurezza di tutti”

"A partire dalle ore 15 domani ci saranno mille spalatori per turno a tenere pulite le strade di Milano - ha dichiarato l'Assessore all'Ambiente Paolo Massari -. Il Comune, Amsa e Atm si sono impegnati con un grande lavoro di coordinamento preventivo insieme alla Protezione Civile, per evitare che un evento normale, qual è quello di una nevicata a Milano d'inverno, si trasformi in una fonte di grande disagio per i Milanesi".

"A fronte della comunicazione che stiamo facendo oggi, sulla previsione di una forte nevicata per il primo pomeriggio di domani - ha proseguito Massari - sono certo che l'intelligenza dei Milanesi suggerirà loro di raggiungere la città con il trasporto pubblico e di muoversi per lo shopping natalizio con i mezzi di Atm. Mi affido anche al loro buon senso per ottenere la collaborazione di tutti - negozianti, portinai, singoli cittadini - per tenere puliti i marciapiedi ed evitare così ulteriori disagi e incidenti.. Ricordiamo che, a partire da domattina alle 9, ogni cittadino può ritirare gratuitamente un sacco di 25 kg. di sale presso la sede della Protezione Civile di via Barzaghi".

 

Inizio