Home Home

Milano, 25 gennaio 2012 – Dal 30 gennaio ritorna in servizio il CAM, Centro Ambientale Mobile di Amsa.


L’azienda ha deciso di confermare il nuovo servizio, adottato per la prima volta in via Paolo Sarpi nel dicembre 2010, dopo aver registrato ottimi risultati nel corso dell’anno.


Moltissimi cittadini hanno usufruito regolarmente del nuovo servizio di Amsa, che nei mesi scorsi è stata affiancata dal CONAI - Consorzio Nazionale Imballaggi - e dagli altri consorzi di recupero nelle attività di comunicazione e sensibilizzazione della cittadinanza alle tematiche della raccolta differenziata e del riciclo.


La stazione ecologica itinerante di Amsa per la raccolta differenziata continuerà, quindi, a far tappa in tutta Milano presso i mercati rionali e i principali punti di aggregazione. Prima tappa programmata in via Fratelli di Dio
nel quartiere di Baggio.


I cittadini potranno portare al CAM, con le stesse modalità dello scorso anno, differenti tipologie di rifiuti: pile e batterie, bombolette spray, cartucce per le stampanti, oggetti in legno, piccoli elettrodomestici ed altri rifiuti che meritano una particolare attenzione.
L’iniziativa mira anche a promuovere e ad incentivare i cittadini all’utilizzo delle sei riciclerie presenti sul territorio di Milano.


Il Centro Ambientale Mobile sarà operativo dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 15.00, e si sposta in città seguendo un calendario settimanale, privilegiando le zone periferiche di Milano e le aree sensibili come i mercati
di quartiere, le aree verdi e le zone con alta densità di scuole, centri commerciali, chiese e centri civici.


Inoltre il CAM viene utilizzato in occasione di eventi e manifestazioni in cui è prevista una forte partecipazione della cittadinanza. In linea con la politica ambientale dell’Amsa, il CAM è stato pensato per avere un impatto
zero: l’energia elettrica è fornita da pannelli fotovoltaici posizionati sul tetto del container.

 

Contatti:
Ufficio Stampa Amsa
tel. 02 27298015
ufficio.stampa@amsa.it

Inizio