Home Home

  • 260 squadre a cui si aggiungono nei mesi autunnali 40 risorse dedicate
  • 500 tonnellate di foglie raccolte finora
  • 1.000 km di filari alberati ripuliti

 

Milano, 9 novembre 2013 – Tra le attività in carico ad Amsa c’è anche la raccolta delle foglie che, se lasciate su strade e marciapiedi, possono costituire anche un pericolo per i cittadini, causando scivolate e cadute. Il servizio, partito lo scorso 2 settembre, ha raccolto nelle principali piazze e vie alberate della città oltre 500 tonnellate di foglie secche, ripulendo così circa 1.000 km di filari alberati.

Oltre alle 260 squadre incaricate di effettuare regolarmente i servizi di spazzamento in città e nelle aree verdi, per fronteggiare l’ingente caduta delle foglie degli alberi Amsa, da settembre a gennaio, potenzia il servizio con ulteriori 40 risorse dedicate esclusivamente all’asporto delle foglie.

Particolarmente intense le operazioni pulizia a cavallo della festività di Ognissanti. Dal 28 ottobre al 3 novembre sono state raccolte 91 tonnellate di foglie, ripulendo 117 km di piazze e vie di Milano alberate.

Da sabato 9 a domenica 17 novembre è in programma la rimozione delle foglie cadute in altre 100 vie delle città. In particolar modo verranno servite le zone con una significativa presenza di platani ed ippocastani. Nei prossimi giorni il servizio di raccolta foglie raggiungerà, tra le altre, via Lorenteggio, via Giambellino, via Monti, piazzale Lugano, viale Jenner, viale Affori, i bastioni di Porta Nuova, viale Lunigiana, viale Lombardia, via Bacchiglione, viale Brenta, piazzale Libia e viale Montenero.

Le operazioni di rimozione proseguiranno nelle prossime settimane, raggiungendo progressivamente tutte le zone interessate dal fenomeno della caduta delle foglie.

 


Ufficio Stampa Amsa
02.2729.8015
ufficio.stampa@amsa.it
www.amsa.it

 

 

Inizio