Home Home

Milano 10 dicembre. L’iniziativa “Milano è il mio futuro” è accompagnata dal lancio del nuovo sito internet di Amsa – www.amsa.it – online con una nuova e accattivante veste grafica e un albero di navigazione rinnovato, semplice ed efficace.

 

Amsa ha scelto di privilegiare la funzionalità del sito, per permettere agli utenti di raggiungere con il minore numero possibile di click le informazioni ricercate. Il portale di Amsa è stato progettato e strutturato in tre aree principali, dedicate alle principali tipologie di clienti dell’azienda: i cittadini, gli amministratori dei condomini e le imprese. Nella homepage di www.amsa.it il visitatore può selezionare il profilo di riferimento e trovare le informazioni sui servizi offerti.

 

In primo piano, immediatamente visibili, ci sono le news sull’Azienda, l’area educational dedicata al mondo della scuola e i canali di comunicazione diretta con Amsa.

Il sito www.amsa.it integra i nuovi strumenti web come la georeferenziazione e l’interazione con i profili di Amsa su Facebook e Twitter. Semplicemente indicando una via di Milano o degli altri Comuni serviti da Amsa è possibile vedere il calendario dei servizi di pulizia e di raccolta dei rifiuti, la presenza in zona di una Ricicleria e/o del Centro Ambientale Mobile. Sulla mappa sono indicati anche le campane stradali per la raccolta differenziata di carta e vetro, i cassonetti per gli indumenti usati e i contenitori per la raccolta dei farmaci. E’ inoltre a disposizione un modulo per segnalare, direttamente dal sito, situazioni di degrado ambientale, contribuendo così a mantenere pulita la città.

Particolare attenzione è stata riservata all’accessibilità.
Infatti, diverse sezioni del sito sono disponibili in 8 lingue e permettono di consultare e scaricare agevolmente le principali informazioni sulla raccolta differenziata.
Inoltre, è stata predisposta una sezione dedicata alle persone ipovedenti e non vedenti, nella quale sono presenti dei contributi audio con tutti i dettagli sulla raccolta differenziata. Disponibile anche il testo integrale in formato Word, per consentire la lettura con il sistema screen-reader, un software di interpretazione grafica che invia il testo ad un display braille o ad un sintetizzatore vocale.

 

Il nuovo sito Amsa è fruibile comodamente da qualsiasi dispositivo (pc, smartphone e tablet) grazie alla progettazione “responsive” che adatta la visualizzazione del sito al supporto utilizzato.

Il video tutorial del nuovo sito AMSA

 

La APP PULIamo è disponibile in altre 8 lingue

Dal gennaio 2014 l’applicazione per smartphone e tablet “PULIamo”, dedicata ai servizi di Amsa, sarà disponibile nelle 8 lingue straniere più diffuse a Milano, che affiancheranno l’italiano, per facilitare i cittadini stranieri alle prese con la raccolta differenziata.

Tra le sezioni disponibili nell’applicazione c’è “dovelobutto”, un pratico motore di ricerca per scoprire in quale sacco o cassonetto va gettato un determinato rifiuto. E’ sufficiente digitare l’oggetto che si vuol buttare o selezionarlo dal menù a tendina per conoscere la sua destinazione. Questo servizio da oggi è disponibile anche in assenza di connessione internet, per avere sempre a disposizione la risoluzione ai dubbi su come separare i rifiuti.

E’ possibile anche prenotare il ritiro dei rifiuti ingombranti a domicilio in pochi “tap” direttamente dal proprio smartphone.

Particolarmente importante la funzione “segnalazioni” – disponibile anche sul nuovo sito web di Amsa – tramite la quale i cittadini possono segnalare, allegando una fotografia, la presenza di rifiuti abbandonati, scarichi abusivi o cestini pieni, affinché l’azienda possa intervenire per la pulizia dell’area. La geolocalizzazione del dispositivo tramite GPS consente di rintracciare immediatamente il luogo dove è necessario intervenire.

Il video tutorial della nuova release della APP PULIamo

 


Contatti:
Ufficio Stampa Amsa
02.2729.8015
ufficio.stampa@amsa.it
www.amsa.it
 

Inizio