Home Home

Amsa potenzia i servizi di raccolta rifiuti, pulizia e spazzamento delle strade in occasione della settimana dedicata al Salone del Mobile, che si tiene a Milano da martedì 8 a domenica 13 aprile.

Per garantire la pulizia delle strade e l’asporto dei rifiuti in occasione dei numerosi eventi che caratterizzeranno la settimana del mobile e del design, oltre ai normali servizi pianificati sul territorio Amsa ha previsto ogni giorno la presenza di circa 60 risorse dedicate ripartite su tre turni di lavoro.
 

Particolare attenzione sarà dedicata alle aree di Milano dove sono concentrate le attività e gli eventi del Fuorisalone del Mobile: zona Tortona, Brera, Ventura/Lambrate, stazione Centrale, Porta Venezia, piazza XXV Aprile/corso Como.
Saranno intensificate le attività di spazzamento e lavaggio delle strade – 420 chilometri in più rispetto agli itinerari pianificati – e sono previsti 13.800 svuotamenti aggiuntivi dei cestini e cestoni stradali.
 

Spazzini di zona dedicati saranno presenti nelle aree del Fuorisalone, in particolare nelle molto frequentate vie Ventura/Lambrate e Tortona. Il servizio è stato potenziato nell’occasione con 140 chilometri supplementari di strade spazzate.
Anche quest’anno Amsa ha previsto alcune postazioni all’aperto per la raccolta differenziata delle principali frazioni: carta, vetro, umido, plastica e lattine. Saranno presenti in punti strategici ulteriori contenitori per la raccolta del vetro per evitare che le bottiglie abbandonate si trasformino in oggetti pericolosi per le persone e i veicoli in transito.
 

La presenza di Amsa al Fuorisalone, infatti, ha anche l’obiettivo di migliorare la raccolta differenziata in occasione di eventi di rilievo internazionale come questo e rappresenta un’ulteriore occasione di  sensibilizzazione dei cittadini e dei visitatori per una corretta separazione dei rifiuti.
 

 


 

 

Inizio