Home Home

Le attività di pulizia e rimozione del fango proseguiranno senza sosta anche per tutta la notte.


Milano, 16 novembre 2014 - Dopo la pesante esondazione dei fiumi Seveso e Lambro di questa notte, dalle 6 di questa mattina gli operatori e i mezzi di Amsa, società del gruppo A2A,  sono al lavoro per ripulire strade e marciapiedi dal fango e dai materiali lasciati sul suolo pubblico dal fluire dell’acqua.

L’impegno è stato focalizzato nel ripristinare la viabilità di molte vie e marciapiedi della zona nord di Milano, grazie all’opera di circa 90 operatori e oltre 40 automezzi di Amsa: autospazzatrici, autolavatrici, idrovore, spurgo pozzetti e autocarri con vasca.

Particolarmente impegnativo è stato il lavoro per il ripristino della viabilità nei sottopassi, invasi da acqua e fango, in viale Suzzani (libero dal pomeriggio), in via Arbe/viale Sarca e in viale Fulvio Testi.

Le vie interessate dalla pulizia sono state: viale Fulvio Testi, viale Marche, viale Suzzani, viale ca’ Granda, via Padre Monti, piazza Belloveso, largo Desio, piazzale Lagosta, piazza Minniti, via Veglia, via S. Monica, via Achillini, via Lepanto, via Lussino, via Borsieri, via Pepe, via Porro Lambertenghi, via Angelo della Pergola, via Dal Verme, via Pianelli.

Dalle 22.30 di stasera fino a circa le 5.00 di domani continuerà l’opera di pulizia con il medesimo numero di operatori e automezzi di oggi.

Ricordiamo che, per segnalazioni e prenotazioni per ritiro di ingombranti danneggiati dall’esondazione, è attivo 24 ore su 24 il Servizio Clienti Amsa, contattabile al numero verde gratuito 800.332299 e all’indirizzo di posta elettronica servizioclienti@amsa.it.
 

Inizio