Home Home

COMIECO promuove la raccolta differenziata della carta nelle scuole di milano

Milano, 26 gennaio 2015 – Con l’inizio del nuovo anno arriva nel capoluogo lombardo il progetto “Salvacarta”, promosso dal Comune di Milano in collaborazione con Comieco, il Consorzio Nazionale per il Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica, e Amsa Gruppo A2A. L’iniziativa prevede la distribuzione di raccoglitori speciali per la raccolta differenziata di carta e cartone in 8mila classi elementari e medie delle scuole cittadine, insieme alla distribuzione di materiali didattici e informativi per gli insegnanti.

Il progetto, che coinvolge ben 360 istituti milanesi per l’intero 2015, si affianca ad una serie di iniziative avviate dal consorzio a Milano in cooperazione con il Comune e Amsa, tra cui le Cartoniadi recentemente concluse, volte a sensibilizzare i cittadini sul tema del riciclo e supportare il potenziamento della raccolta differenziata cittadina di carta e cartone. L’obiettivo è promuovere la diffusione di buone pratiche quotidiane tra le nuove generazioni, a partire dalle scuole di Milano e con il coinvolgimento attivo di alunni e insegnanti.

“Abbiamo deciso di sostenere e finanziare il progetto “Salvacarta” perché da sempre crediamo nelle capacità dei ragazzi, cittadini del futuro e nostri primi “Ambasciatori del riciclo”, di dare un sostanziale contributo nella diffusione delle corrette abitudini di raccolta, a scuola come in famiglia, divenendo un esempio da seguire e un modello per l’intera città di Milano.” dichiara il Direttore Generale di Comieco, Carlo Montalbetti. “I milanesi si distinguono già per i loro ottimi risultati di raccolta: nel 2013, con oltre 60 kg pro capite, Milano ha raggiunto il primo posto tra le città metropolitane con più di un milione di abitanti considerate le più virtuose in tema di raccolta differenziata di carta e cartone. Ci aspettiamo un sostanziale miglioramento per il 2015, grazie anche a nuove iniziative in cantiere, puntando ad arrivare presto a 65 kg per abitante.”

"Con la raccolta domestica dell'umido Milano si è dimostrata un'eccellenza mondiale dal punto di vista industriale della raccolta. Ora la sfida è coinvolgere sempre di più i cittadini nel cambiamento - ha dichiarato l'assessore alla Mobilità e Ambiente Pierfrancesco Maran -. Il recente successo delle Cartoniadi ha dimostrato come i milanesi siano attenti alle tematiche ambientali e con la diffusione dei "salvacarta" nelle scuole la cultura del riciclo sarà diffusa anche tra i più piccoli. Ringrazio Comieco e Amsa perché iniziative come questa rappresentano la strada giusta per raggiungere risultati sempre più soddisfacenti".

“Amsa è impegnata nella distribuzione nelle scuole elementari e medie di Milano degli speciali contenitori per le classi per la raccolta differenziata della carta. Rispetto all’anno precedente, nel 2014 c’è stato un lieve incremento dei quantitativi raccolti di carta e cartone, rispettivamente 63.723 e 19.379 tonnellate, insieme pari al 12,5% dei rifiuti urbani raccolti a Milano – ha commentato Emilia Rio, presidente di Amsa Gruppo A2A –. Siamo fiduciosi che il progetto ‘Salvacarta’, rivolto alle scuole, dia ulteriore spinta al trend positivo, contribuendo in questo modo a consolidare e superare il 52% di raccolta differenziata che abbiamo toccato quest’anno”.

 

Per ulteriori informazioni:
Ufficio stampa Comieco - Close to Media
Giulia Ferrario, Davide di Battista, Irene Lambusta
giulia.ferrario@closetomedia.it;
stefania.canzano@closetomedia.it;
irene.lambusta@closetomedia.it
Tel. 02 70006237 mob. 334 6267334; 348 0990515

Ufficio stampa Amsa
Tel. 02 27298015
ufficio.stampa@amsa.it
www.amsa.it
 

 

Inizio