Milano, 15 maggio 2020 – Amsa, dalla scorsa notte, è impegnata nelle operazioni di pulizia, rimozione del fango e disostruzione dei pozzetti stradali nelle aree di Milano interessate dall’esondazione del fiume Seveso.

Nel corso della giornata Amsa ha schierato – in aggiunta ai regolari servizi di pulizia e spazzamento previsti nell’area – 22 automezzi per turno di lavoro dedicati: idrovore, spurgo pozzetti e lavatrici. 

Gli interventi di pulizia straordinaria e di disostruzione riguardano principalmente le vie e le piazze dei quartieri di Niguarda e Isola, fra cui piazza Istria, viale Ca’ Granda, viale Suzzani, via Fulvio Testi, viale Zara, via Veglia e via De Angelis. 

Amsa ha programmato per i prossimi giorni nuovi interventi straordinari di pulizia e lavaggio meccanizzato delle vie interessate dall’esondazione del fiume: sabbia e limo depositati sulle strade necessitano di ripetuti intervenuti per poter essere definitivamente asportati.

In coordinamento con la Protezione Civile, sono stati liberati dall’acqua anche i sottopassaggi di via Pompeo Leoni e via Arbe e le squadre Amsa stanno ultimando le operazioni presso i sottopassaggi di via Rubiconi, piazza Carbonari e via Negrotto.

 
Contatti:
Ufficio Stampa Amsa                                                                                                               
tel. 02.27298015
ufficio.stampa@amsa.it 
www.amsa.it