Home Home

I padiglioni completamente rinnovati per la struttura che da oltre 10 anni mostra ad adulti e bambini il magico spettacolo del riciclo.
Il 23 ottobre ospiti d’eccezione Massimo Ambrosini e Francesco Panetta

Milano, 22 Ottobre 2015 – Il PalaComieco riprende il tour per l’Italia e riparte da Milano, in grande stile. All’interno della manifestazione Bookcity, infatti, oggi è stata inaugurata la struttura itinerante che Comieco (Consorzio Nazionale per il Recupero e Riciclo degli imballaggi a base cellulosica) da oltre dieci anni porta nelle piazze italiane per sensibilizzare bambini e adulti sull’importanza di una corretta raccolta differenziata. L’iniziativa, realizzata dal Consorzio con la collaborazione del Comune di Milano e AMSA Gruppo A2A, animerà dal 22 al 25 ottobre Piazza del Cannone, nel cuore di Parco Sempione a Milano e sarà visitabile gratuitamente dalle ore 9.00 alle 19.00. Attesi, nella mattina di venerdì 23 ottobre, due ospiti d’eccezione: il commentatore sportivo ed ex centrocampista del Milan e della nazionale Massimo Ambrosini e il detentore italiano del record imbattuto sui 3000 siepi Francesco Panetta che, accompagnati dagli studenti, faranno visita ai Padiglioni del PalaComieco per scoprire la magia del riciclo.

Quest’anno, per celebrare i 30 anni di attività del Consorzio e i 10 anni del PalaComieco, la struttura è stata completamente rinnovata, trasformando il cartone nel protagonista indiscusso. Sono di questo materiale, infatti, le pareti esterne dei padiglioni, grazie a speciali pannelli che danno la sensazione di trovarsi di fronte a tre grandi “scatoloni” tutti da esplorare. Sono di cartone anche le installazioni interne, che sposano le più moderne tecnologie e trasformano un materiale di uso comune in un supporto interattivo che nulla ha da invidiare a tablet o computer touchscreen.

“Palacomieco inaugura il suo nuovo tour autunnale partendo da Milano, città che in questi mesi è stata sotto l’attenzione internazionale soprattutto per Expo” - ha dichiarato il Direttore Generale di Comieco, Carlo Montalbetti. “A pochi giorni dalla chiusura della manifestazione, che ha visto raggiungere un risultato eccellente nella gestione dei rifiuti con il 70% di raccolta differenziata tra i padiglioni e il riciclo di tutti i materiali tra i quali carta e cartone che rappresentano il 16% del totale, il capoluogo lombardo è protagonista di un importante appuntamento con il riciclo in Piazza del Cannone. Milano ha confermato buoni risultati nella raccolta differenziata di carta e cartone con una raccolta di 63,4 kg per ciascun abitante ben superiore alla media nazionale di 52 kg, ma è un risultato ancora migliorabile. Per tale motivo ci auguriamo che iniziative come quelle del PalaComieco servano a sensibilizzare ulteriormente i cittadini lombardi”.

"Con questa iniziativa – ha sottolineato l'assessore alla Mobilità e Ambiente Pierfrancesco Maran - ragazzi e adulti potranno comprendere meglio cosa c’è dietro un imballaggio, i benefici di una raccolta corretta e di qualità, i risultati conseguiti nel proprio territorio e il processo industriale del riciclo della carta. È un modo anche per stimolare a una maggior attenzione alla differenziazione. Ringrazio Comieco per l'attività di sensibilizzazione sul territorio in cui si impegna da sempre".

Questa prima tappa porta con sé alcune novità. Rientra, infatti, nel programma di Expoincittà e Bookcity e nel fine settimana sarà animato da due eventi speciali: sabato 24 ottobre, dalle ore 15,00 alle ore 16,00 un laboratorio “origami” per bambini a cura della Fondazione Tangorra (20 posti disponibili, non prenotabile, ad esaurimento posti). Dalle ore 17,00 alle ore 18,00, invece, reading delle frasi selezionate nell’ambito del progetto “Io cito, tu city” con l’attrice Giulia Marziali. Domenica 25 ottobre, dalle ore 15,00 alle ore 16,00 laboratorio “origami” per bambini a cura della Fondazione Tangorra  (20 posti disponibili, non prenotabile, ad esaurimento posti).

Da 10 anni il PalaComieco viaggia per tutto il Paese, portando il “ciclo del riciclo” di carta e cartone nel cuore delle città italiane: nel corso di questi anni il tour ha già toccato 100 piazze e coinvolto oltre 170 mila visitatori.

Il rinnovato PalaComieco proseguirà il suo viaggio, in vista del tour autunnale, con gli appuntamenti di Cuneo (29 ottobre - 1 novembre); Napoli (12-15 Novembre); Reggio Calabria (19-22 Novembre); Lucca (26-29 Novembre).




Per ulteriori informazioni
Ufficio stampa Comieco – Close to Media
Loredana Caponio; Chiara Marchetti; Lucia Bruno
Loredana.caponio@closetomedia.it;
chiara.marchetti@closetomedia.it;
lucia.bruno@closetomedia.it
Tel. 02 70006237 - Mob. 334 6867480

 

SCHEDA DESCRITTIVA DEL PALACOMIECO

All’interno delle grandi “scatole di cartone”, le guide condurranno piccoli e grandi visitatori in un viaggio nel mondo del riciclo di carta e cartone attraverso tre tappe, una per ognuno dei padiglioni che compongono la struttura.

Al PalaComieco si impara giocando, per questo la visita inizia con la divisione della classe in squadre, ognuna con un compito durante tutto il percorso.
 

  1. Si parte dalla scoperta dei diversi tipi di carta e imballaggi, da toccare con mano in una galleria di “ritratti” che ne raccoglie le varie tipologie. Un totem interattivo, inoltre, consente di familiarizzare con le numerose forme in cui possono trasformarsi la carta, il cartone e il cartoncino quando entrano nelle nostre vite quotidiane sotto forma di imballaggi o altri oggetti di uso comune.
  2. All’interno del secondo padiglione, si passa poi al funzionamento delle diverse fasi del ciclo del riciclo di carta e cartone, sperimentandole direttamente attraverso speciali postazioni interattive: dalla raccolta differenziata dei materiali negli appositi bidoncini, alla simulazione di una piattaforma di selezione tramite un tavolo touchscreen per passare ad un pulper e ad una macchina continua in miniatura, che trasformano il macero in nuova carta; il ciclo  si chiude con uno speciale plotter grazie al quale si può scegliere una tipologia di imballaggio (porta occhiali, porta matite, porta merenda) e veder uscire la fustella nel giro di pochi secondi, pronta per essere montata e decorata. 
  3. Infine, giunti al terzo padiglione, ci si sofferma sui benefici del riciclo di carta e cartone. Il quiz a squadre conclude la visita e mette alla prova i ragazzi su quanto appreso con domande alle quali si potrà rispondere agendo direttamente sui “pulsanti” stampati sul cartone con lo speciale inchiostro bare conductive. Le tre squadre che saliranno sul podio avranno una coppa in cartone riciclato da personalizzare. Per tutti ci saranno gadget e materiale informativo in carta riciclata.


In ogni padiglione, le attività sono accompagnate da un video di animazione esplicativo.

 

 

 

Inizio