it@med-use.com
Thu, 09/27/2018 - 17:21
Missione Terra

Il Gruppo A2A crede nell’importanza della sostenibilità da oltre cento anni; è il cardine del suo modo di generare e distribuire valore in modo duraturo e autonomo, stando attento a conciliare le esigenze dei soggetti con i quali interagisce ogni giorno, come: clienti, fornitori, associazioni e istituzioni. Per questo, nel 2016 ha definito una propria Politica di Sostenibilità che, in linea con gli obiettivi dell’Agenda 2030 dell’ONU, definisce obiettivi al 2030 su 4 pilastri, cruciali per il business di A2A: Economia Circolare, Decarbonizzazione, Smartness nelle reti e nei servizi, People Innovation. La Politica di Sostenibilità è inoltre declinata in un set di obiettivi operativi, connessi e integrati al business, riferiti ad un orizzonte temporale e ad un perimetro coerenti con il Piano Industriale, attraverso il Piano di Sostenibilità.

La sostenibilità di AMSA è raccontata nel Bilancio Integrato del Gruppo A2A.

Il Bilancio Integrato racconta il nostro pensiero e le nostre azioni, che si muovono da sempre in uno spazio a tre dimensioni: ambiente, economia e sociale. Un’ opportunità privilegiata per dialogare, misurarsi e guardare al futuro, partendo da una visione chiara dell’oggi.

Il documento rappresenta anche la Dichiarazione Consolidata di carattere Non Finanziario del Gruppo ai sensi del decreto legislativo 254/16 e viene stilato in linea con l’Integrated Reporting Framework, seguendo lo standard del Global Reporting Initiative.

L’adesione ai principi del Report Integrato comporta l'obiettivo di illustrare il processo con cui un’organizzazione crea valore nel tempo. Attraverso l’analisi dei capitali che influenzano e sono influenzati dalle attività del Gruppo, A2A vuole comunicare in modo chiaro l’integrazione esistente e necessaria tra gli aspetti economici e quelli sociali e ambientali nei processi decisionali aziendali, ma anche nella definizione della strategia, nella governance e nel modello di business del Gruppo.

Ogni anno viene aggiornata la matrice di materialità. Questo processo permette di identificare le tematiche rilevanti, per A2A e per i propri stakeholder, su cui si basa la creazione di valore del Gruppo.
Infine, completano gli strumenti di Governance della Sostenibilità della società, precedentemente descritti, le attestazioni, le certificazioni e le dichiarazioni ambientali ottenute e aggiornate nel tempo.